News

News

giovedì
1 Dicembre
More

    Black Friday 2022: pronti per lo shopping?

    Pubblicato in:

    Il Black Friday 2022 è in arrivo! Anche quest’anno si terrà l’evento di shopping più atteso dell’anno. Qualcuno è già partito con le prime offerte.

    Se siete utenti a caccia di offerte online e offline (soprattutto in vista della stagione natalizia) ecco qui tutte le info utili da sapere per non lasciarsi sfuggire gli sconti migliori.

    Quando inizia il Black Friday 2022?

    E’ venerdì 25 novembre 2022 il giorno da segnarsi in agenda. Anche se dovrebbe terminare alle 23.59 del giorno stesso, si parla di offerte della “settimana del Black Friday“. Il clou si concentrerà da lunedì 21 (se non prima ancora), per concludersi dopo il weekend con il Cyber Monday, che quest’anno sarà il 28 novembre.

    Immagini gratis di Negozio

    La tradizione Black Friday deriva dagli anni Sessanta: il giorno in cui i negozianti americani, circa un mese prima del Natale, proponevano sconti anche fino all’80% (concedendo un margine di risparmio enorme per chi voleva anticipare i regali a un ottimo prezzo).

    Black Friday 2022 in Italia

    Oramai è difficile trovare un rivenditore, anche in Italia, che non aderisca online e offline a questa tendenza tanto attesa.

    Il più famoso Black Friday è senza dubbio quello di Amazon, che inizia in anticipo rispetto alla data del venerdì nero, e dura fino al lunedì seguente. Per questo si parla di Black Week.

    Ma saranno presi d’assalto anche i siti di Apple, MediaWorld, Unieuro, Euronics, Game Stop e di tutti i brand più noti. Le offerte possono riguardare tutte le categorie di prodotti: tecnologia, abbigliamento accessori vari, fino a prodotti per la casa e il beauty.

    Parola d’ordine: muoviti con anticipo

    • Fare un acquisto consapevole richiede una meticolosa e attenta ricerca. Se vuoi esser certo di ottenere il massimo del risparmio, confronta le offerte dei rivenditori senza dimenticare le eventuali spese di spedizione (attenti ai resi di PayPal) e le modalità di pagamento.
    • Metti nel carrello o salva prodotti desiderati con largo anticipo. Appena scoccherà la mezzanotte avrai già l’articolo pronti all’ordine.
    • Imposta gli alert attraverso diversi pratici tool online. Potrai essere avvertito su ogni minima variante di prezzo.
    Immagini gratis di Venerdì nero
    • I server e i negozi vengono presi d’assalto con larghissimo anticipo. Meglio arrivare preparati e aprire con anticipo il sito. Per fare acquisti presso un negozio fisico, sono disposte a trascorre la notte precedente accampate fuori dal negozio, in attesa dell’apertura mattutina, al fine di non trovare esaurita l’offerta del prodotto desiderato (come capita periodicamente anche davanti agli Apple Store quando aprono le vendite di iPhone.).
    • Infine, ma non assolutamente per importanza, occhio alle finte offerte. Nel caso stiate monitorando un prodotto da tempo, il problema non sussiste. Ma se questo non è possibile, il consiglio è affidarsi a servizi come Keepa e CamelCamelCamel (per quanto riguarda Amazon); ai siti quali Google shopping, Trovaprezzi, Idealo, Kelkoo eccetera. Questi consentono di controllare lo storico dei prezzi o comunque i listini proposti dai vari negozi. E aiutano a capire se lo sconto sia reale e conveniente oppure no.

    Le origini “del venerdì nero”

    Perché si chiama così il giorno con i prezzi più bassi dell’anno? Black Friday, letteralmente “venerdì nero”, è il termine utilizzato annualmente e oramai globalmente, per indicare una ricorrenza: lo shopping scontatissimo. Il venerdì, giorno successivo alla festa del Ringraziamento che si celebra il quarto giovedì di novembre negli USA, è tradizionalmente considerato l’inizio di questa tendenza. (Vedi la tradizionale parata organizzata dalla catena di grandi magazzini Macy’s a New York).

    Black Friday-Ringraziamento

    Oggi è ormai diffuso universalmente, grazie all’e-commerce, sviluppatosi a partire dalla seconda metà degli anni 90.

    Rimane incerta l’origine esatta del nome. Ma sono state abbonate due possibili versioni. Per alcuni, l’espressione Black Friday è attribuita alla polizia di Philadelphia che, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, per descrivere il traffico pazzesco code interminabili fuori dalle maggiori catene di negozi che si crearono in occasione delle vendite seguenti il giorno del Ringraziamento.

    La seconda versione collega il termine alle annotazioni sui libri contabili dei commercianti che passavano dal colore rosso (perdite) al nero (guadagni). Quindi il Black Friday indicherebbe un giorno di grandi guadagni per le attività commerciali… e risparmi per i consumatori.

    L’articolo Black Friday 2022: pronti per lo shopping? è stato scritto su: Business | CUENEWS.

    Seguici su

    Ultim'ora

    Altri articoli

    Covid-19: la sfida è reinventare la nuova normalità

    La pandemia da Covid-19 ha segnato tutti noi ed ha determinato il passaggio ad un nuovo modo...

    Juventus, perchè si è dimesso l’intero CdA della squadra...

    Terremoto in casa Juventus…e c’è chi dice che non sia una novità. L’intero CdA si è dimesso....

    SAP Concur: gestire le note spese aziendali in modo...

    La gestione delle spese aziendali sta diventando sempre più complessa a causa di diversi fattori come: il...

    Gift card: la semplicità del buono regalo

    Quando arriva il momento di fare regali, non importa se per un amico, un parente o per...

    NO alla violenza sulle donne: ma davvero c’è bisogno...

    Venerdì 25 novembre 2022. Oggi è la giornata contro la violenza sulle donne. Perché si sa, al...

    I gruppi d’attacco NATO proteggeranno l’area euro-atlantica

    I gruppi d’attacco NATO si impegnano per dimostrare che l’area euro-atlantica è sicura. In un recente articolo...