News

News

domenica
2 Ottobre
More

    Energia

    “Ah, che bell’ ‘o caféPure in carcere ‘o sanno faCo’ a ricetta di CiccirinellaCompagno di cella, preciso a mammà” Cantava il mitico De Andrè nella sua Don Raffaè. Ed oggi, sabato 1° ottobre, è la giornata dedicata proprio alla “crema d’Arabia” che tutti, o quasi, amano. Il caffè, signori, quell’inebriante...
    - Advertisement - spot_imgspot_img

    Latest articles

    Nord Stream, scoperta la quarta perdita dal gasdotto

    La Guarda Costiera svedese ha individuato una nuova fuga di gas dalle condutture del gasdotto Nord Stream. Si tratta della quarta falla rilevata nel...

    Guerra Russia-Ucraina: colpito laboratorio nucleare di Kharkiv

    Guerra Russia-Ucraina – Arriva la conferma dal Parlamento ucraino attraverso Twitter, parole che confermano i sospetti lanciati dal Kyiv Independent: il laboratorio di ricerca...

    Rischio nucleare: cosa accade se si interrompe l’elettricità a Chernobyl?

    L’incubo di un nuovo disastro nucleare torna a far tremare l’Europa, dopo 35 anni da quella tragica notte del 26 Aprile 1986. La guerra,...

    Rigassificatori: la strategia italiana contro la dipendenza dal gas russo

    La crisi energetica scatenata dal conflitto tra Russia e Ucraina ha creato l’urgenza di individuare delle valide alternative al gas che l’Italia importa dalla...

    Transizione energetica: opportunità o battuta d’arresto?

    In una Europa che sembrava aver preso una linea politica decisa e coesa verso la transizione energetica, ecco la beffa. Non è passato molto...

    Zaporizhzhia non è una seconda Chernobyl

    Le forze militari russe hanno preso il controllo della centrale nucleare Zaporizhzhia, la più grande d’Europa situata in Ucraina. La zona di confine della...

    Che cos’è lo stato di pre-allarme e in cosa consiste il nuovo decreto legge del MiTe?

    Lo scorso 27 Febbraio il Ministero della Transizione ecologica ha dichiarato lo stato di pre-allarme per le forniture di gas all’Italia conseguenti alla guerra Russia-Ucraina. Lo stato...

    Gas: la Russia chiude i rubinetti ed il prezzo decolla

    Il gelo è arrivato. E non solo climaticamente. La società statale russa Gazprom ha deciso di chiudere i rubinetti del gasdotto Yamal. Tale gasdotto...

    Guerra Russia-Ucraina. Adesso è deterrenza nucleare

    Arriva come una doccia gelata la programmazione di un referendum costituzionale in Bielorussia anche a tema nucleare. In queste ore si vota affinché possa...

    Draghi: centrali a carbone per fronteggiare la crisi energetica

    “Potrebbe essere necessaria la riapertura delle centrali a carbone per colmare eventuali mancanze nell’immediato. Il governo è pronto a intervenire per calmierare ulteriormente il...

    Qual è il ruolo del gas russo e come incide sul mercato?

    È sicuramente ben noto e all’ordine del giorno che, in seguito alla pandemia da Covid-19, il prezzo delle materie prime in campo energetico sia...

    Guerra Russia-Ucraina: le conseguenze per l’energia in Europa

    Dopo settimane di tensione le truppe di Mosca hanno invaso l’Ucraina. Mentre assistiamo agli eventi drammatici della guerra, ci troviamo già di fronte alle...

    Find us on

    Latest articles